Il digiuno di Belotti,è ora di invertire la marcia

Belotti

Otto partite senza gol. Una vita fa Andrea Belotti festeggiava la doppietta contro il Milan, quando il suo Toro sembrava lanciato ad un campioatyo da protagonista. Poi cosa hanno combinato i granata, ma anche i rossoneri, lo abbiamo visto e capito dopo. Era il 26 settembre, siamo all’8 febbraio e in casa più nessuan cresta da allora. Un digiuno impressionante, mentre c’è chi come Ciro Immobile vola.

Moreno Longo non lo ha trovato depresso, ma certo giù perché ad un bomber il gol manca come il pane e la prima missione sarà quella di ritornare a farlo sorridere anche in casa. La Samp è il primo esame, a patto che il capitano venga messo in grado di colpire, un esame per due, quindi, solo per tornare a sorridere.

COMMENTA L'ARTICOLO