Juric:"KO incredibile!" - IL TORO SIAMO NOI
Juric:"KO incredibile!" - IL TORO SIAMO NOI
Juric:"KO incredibile!" - IL TORO SIAMO NOI
Juric:"KO incredibile!" - IL TORO SIAMO NOI
Juric:"KO incredibile!" - IL TORO SIAMO NOI
Juric:"KO incredibile!" - IL TORO SIAMO NOI

Juric:”KO incredibile!”

L’allenatore del Torino ha parlato a Dazn dopo la sconfitta in casa per 2-0 contro la Lazio nel recupero di campionato in Serie A: ‘A volte il calcio è così, devastante. Purtroppo oggi è andata così, le statistiche sono incredibili. Abbiamo giocato una partita fantastica, facendo un grande calcio. Siamo dispiaciuti per il risultato, ma se giochiamo a questi livelli sono convinto che faremo tanti punti. Faccio i complimenti ai ragazzi, prepariamo con fiducia la trasferta di lunedì prossimo a Roma’. ‘Dobbiamo essere tutti ambiziosi: allenatore, giocatori e tifosi per puntare sempre più in alto. Il mio sogno è la qualificazione in Europa. Bellanova da Nazionale? Sta avendo una continuità pazzesca, anche oggi è stato strepitoso. Sta crescendo, è un serio candidato alla maglia azzurra’.  

Avete creato tantissimo: quanti rimpianti ci sono?
“Sono orgoglioso, il calcio è così. E’ una delle migliori gare da quando sono qui, ci sono rimpianti perché quando giochi così…Complimenti ai ragazzi, dobbiamo essere consapevoli di ciò che possiamo fare e pensare alla prossima. Giocando sempre così, potremo vincere.

Che giudizio dà all’arbitraggio?
“Dovrei rivederla per non dare giudizi affrettati”

Può lasciare frustrazione?
“No. Vedo bene i ragazzi, una squadra sul pezzo e ho paura solo degli infortunati. Dobbiamo essere contenti, non frustrati. Abbiamo creato e loro non hanno passato la metà campo per un’ora. C’è stato uno shock, ma ci siamo ripreso: deve rimanere solo questo, dobbiamo migliorare in zona gol ma non l’abbiamo buttata dentro. Abbiamo quattro giorni per preparare la Roma, vogliamo dare una gioia ai tifosi. Mi sono piaciuti, hanno capito che partita abbiamo fatto”

Come sta Rodriguez?
“Non doveva essere in panchina, ma non avevamo cambi e lui ci ha detto ‘Sono disponibile, rischiamo’. Lo avrei buttato dentro solo in caso di robe gravi, domani vedremo di inserirlo: spero che a Roma dall’inizio o a gara in corso, che sia disponibile”

Che partita sarà contro la Roma?
“Con De Rossi fanno cose diverse, come si difendono e come attaccano. Sarà una bella sfida. Ho la sensazione che possiamo competere, dobbiamo essere al massimo perché le altre sono più forti sulla carta ma possiamo competere”

Come ha visto Vlasic?
“E’ stato uno spettacolo. Ha grande volontà di imparare: in Russia faceva un calcio anarchico e d’impulso, ora gli stiamo trovando la posizione. Oggi ha fatto una gara strepitosa, gli è mancato solo il gol”

One thought on “Juric:”KO incredibile!”

  1. Frustazione e il termine che lascia una gara disputata come quella di ieri ,un primo tempo giocato alla grande ,tante occasioni da gol create e una Lazio annichilita in balia di un Toro dominante e arrembante.
    Ieri per la prima volta siamo stati arbitrati da un arbitro romano che arbitrava una squadra di Roma,nel 2023 è caduto un cardine che regolava l’ordine che una squadra non poteva arbitrare la squadra della propria città o regione.
    un fallo da rigore su Lovato con il difensore completamente appeso ma da eroe non cadeva e neanche protestava ,un fallo in scivolata a gamba tesa su Zapata da rosso che metteva i brividi a guardarlo .
    Niente per La Pennae, Aureliano e il Team del VAR , neppure per i telecronisti…
    Mi vengono in mente le partite disputate in finale di coppa Italia con la Roma,Michelotti ultima partita arbitrata in regalo per la sua lunga carriera… che schifo
    Oggi un parlamento che sospende i lavori per assistere al derby capitolino ,quanto potere hanno queste 2 squadre? loro devono fare le coppe in questo paese marcio.

    Cat

COMMENTA L'ARTICOLO

Scopri di più da IL TORO SIAMO NOI

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading