Ufficiale: il Chievo escluso dalla Serie B

Il TAR nella giornata odierna si è espresso in merito al ricorso del Chievo Verona circa la decisione del Consiglio Federale prima e del Collegio di Garanzia del CONI dopo di respingere la domanda di ammissione al prossimo campionato di Serie B.

In mattinata il Tribunale, riunitosi per decidere se concedere o meno la sospensiva del provvedimento, ha respinto il ricorso del club clivense, riconoscendo quanto evidenziato dalla Covisoc in sede di analisi delle domande di ammissione ai prossimi campionati.

Sono state confermate le inadempienze per gli anni 2014/18: per il Chievo Verona è l’ultima bocciatura, che apre a scenari disastrosi in termini sportivi: Serie D, se si vuole ripartire, o peggio.

A essere riammesso in Serie B sarà il Cosenza, che nelle scorse settimane aveva già dato per certo il ritorno in Cadetteria, ma che adesso ha un ulteriore elemento a conferma della sua partecipazione al prossimo campionato.