Tre squadre di Serie A in fila per aggiudicarsi Millico - IL TORO SIAMO NOI
Tre squadre di Serie A in fila per aggiudicarsi Millico - IL TORO SIAMO NOI
Tre squadre di Serie A in fila per aggiudicarsi Millico - IL TORO SIAMO NOI
Tre squadre di Serie A in fila per aggiudicarsi Millico - IL TORO SIAMO NOI
Tre squadre di Serie A in fila per aggiudicarsi Millico - IL TORO SIAMO NOI

Tre squadre di Serie A in fila per aggiudicarsi Millico

Vincenzo Millico è il talento del Toro,che i granata non vogliono perdere ma far maturare, che a 20 anni è destinato ad un prestito: Genoa e Spezia sulle sue tracce per averlo a titolo temporaneo magari con clausole più aperte di un semplice prestito secco. Il ragazzo, che nel 2012 era passato ai granata dopo anni di settore giovanile dalla sponda opposta di Torino, è nazionale under 19.

Nell’ultima stagione Walter Mazzarri prima e Moreno Longo poi lo hanno visto crescere in prima squadra, e il 1º agosto di un anno fa ha debuttato nelle competizioni europee giocando l’incontro del secondo turno preliminare di Europa League contro il Debrecen e trovando al 92′ la rete del definitivo 4-1. Il 9 gennaio scorso fa il suo esordio anche in Coppa Italia, subentrando a Simone Zaza nel primo tempo supplementare e aiutando la squadra a passare il turno realizzando il suo rigore nella sessione dei calci di rigore.

Sulle sue tracce si è messo, nelle ultime ore, il Crotone di Stroppa.

Gaetano Paolillo suo agente,ha parlato con Torinogranata: “Con la società abbiamo già parlato, il ragazzo ha bisogno di giocare per crescere e maturare. Poteva già succedere a gennaio, ora credo che sia il momento giusto. A noi però la Serie B interessa poco. Vincenzo è uno che ha mezzi e testa per giocare in Serie A“.

Quindi Spezia o Genoa, come sembra nelle ultime ore? 

“Per quello che so io, sono effettivamente le due squadre che ad oggi hanno manifestato interesse per Vincenzo. Per motivi diversi sarebbero buone soluzioni, vedremo”.

Ma possiamo parlare di tempistiche?

 “Al momento no. Sappiamo che anche il club ha intenzione di valorizzare un ragazzo nel quale ha investito, cercheremo la soluzuioen migliore. Intanto lui è a disposizione, come sempre”