Il pensiero di un tifoso:"Si è cambiato per non cambiare nulla" - IL TORO SIAMO NOI
Il pensiero di un tifoso:"Si è cambiato per non cambiare nulla" - IL TORO SIAMO NOI
Il pensiero di un tifoso:"Si è cambiato per non cambiare nulla" - IL TORO SIAMO NOI
Il pensiero di un tifoso:"Si è cambiato per non cambiare nulla" - IL TORO SIAMO NOI
Il pensiero di un tifoso:"Si è cambiato per non cambiare nulla" - IL TORO SIAMO NOI

Il pensiero di un tifoso:”Si è cambiato per non cambiare nulla”

Un’altra sconfitta annunciata. Credo che quest’anno abbiamo regalato sei punti a tutte le grandi, e risollevato squadre in difficoltà. Opere di bene. Longo poi, penso sarà ricordato negli anni alla stregua di Lerda. Mentalità da perdente, gioca con le grandi già rassegnato e commenta i dopo partita come stesse parlando Mazzarri. Si è cambiato per non cambiare niente. Ieri abbiamo preso dei gol ridicoli, con una difesa scandalosa. Salvo solo Sirigu, Belotti e Ansaldi. Ecco, da loro bisognerebbe ripartire, ma non so se ne hanno più voglia. Ma li capisco. Il Presidente Cairo, che parla solo quando si vince, dicendo cose insensate. Perché non fa una conferenza stampa e ci dice cosa ne vuole fare del Toro? E se volesse restare, perché non ci spiega come intende rilanciare società e squadra?
È diventato il Presidente nascondino. Giovedì un altro scontro salvezza…giocheremo col Genoa e c’è un solo risultato, vincere. E guardate che non è scontato, perché quelli corrono, mentre noi passeggiamo.
Andiamo avanti.