Giampaolo-Toro: offerta recapitata,Cairo attende la risposta

Secondo quanto rivela oggi Tuttosport, il Torino ha offerto un contratto biennale a Marco Giampaolo per la prossima stagione e quella successiva. Il presidente Cairo lo vuole come erede di Moreno Longo, adesso si attende la risposta dell’ex allenatore del Milan che prenderebbe in mano l’intero progetto granata con Vagnati direttore sportivo.


Quella di Marco Giampaolo al Milan è stata un’avventura durata solo pochi mesi, nonostante un epilogo che in pochi avrebbero probabilmente solo immaginato però, l’ex tecnico rossonero continua ad avere moltissimi estimatori e presto potrebbe tornare alla guida di una squadra importante.

Tra coloro che sognano Giampaolo alla guida della propria squadra c’è anche Urbano Cairo. Come riportato da ‘Tuttosport’, il presidente del Torino segue il tecnico da oltre dieci anni e solo un insieme di fattori non ha portato in passato a quel matrimonio del quale spesso si è parlato.


Il Torino ha pensato all’allenatore in varie occasioni, anche prima dell’arrivo di Ventura e subito dopo la conclusione del suo ottimo ciclo ed ora quell’idea è tornata a farsi forte.

L’approdo all’ombra della Mole del nuovo direttore sportivo Vagnati (con lui arriverà anche il suo fidato braccio destro Gianmario Specchia, che farà da coordinatore dello scouting), porterà con se molte novità. I sondaggi per quegli elementi sui quali puntare a partire dalla prossima stagione sono già partiti, compresi quelli per arrivare proprio a Giampaolo


COMMENTA L'ARTICOLO