Niente ritiro per Iago Falque,andrà via


Se ci fosse ancora qualche dubbio sulla possibile permanenza dello spagnolo Iago Falque al Torino, a confermarne la partenza, oltre al fatto di non essere stato chiamato minimamente in causa nella debacle interna contro l’Atalanta, è l’esclusione dall’elenco dei convocati, che a breve verrà pubblicato, per il ritiro punitivo che porterà prima alla gara contro il Milan ed evidentemente anche a quella contro il Lecce in campionato, notizia rimbalzata da SkySport. Su di lui, lo ricordiamo, è forte la Spal, che sta tentando l’accelerata per il cartellino dopo l’acquisto di Kevin Bonifazi, anche questo fortemente voluto dal tecnico Leonardo Semplici.

L’esterno classe 1990, solo 233′ fin qui, non sarà tra i convocati per il ritiro anticipato. Chiara scelta legata al mercato, con il futuro dello spagnolo ancora tutto da chiarire. I tifosi, nella lettura dei nomi nei minuti precedenti al match con l’Atalanta, lo hanno applaudito. Anche sui social gli hanno chiesto di restare.


COMMENTA L'ARTICOLO