SPAL,non solo Bonifazi


La Spal è ultima in classifica, e per provare ad uscire da questa situazione sta provando ad intervenire in maniera mirata sul mercato, portando tra le proprie fila profili interessanti e all’altezza di una rimonta. Nella giornata di mercoledì la dirigenza estense incontrerà quella del Torino, per provare a chiudere in particolare la trattativa inerente al possibile ritorno a Ferrara di Kevin Bonifazi.

Offerta da circa 11/12 milioni di euro: proposta senza dubbio importante per una squadra come la Spal, pronta dunque a fare uno sforzo notevole pur di riportare il suo figliol prodigo a casa.

Nell’ambito di questa operazione però la Spal ha anche chiesto ai granata Iago Falque, sul quale però vanno verificate le sue condizioni fisiche. Per il giocatore spagnolo sono state sei le presenze in questa prima parte di stagione. C’è dunque da vedere se il Torino sia intenzionata ad aprire al prestito, sempre che anche il giocatore sia d’accordo a trasferirsi in una squadra in lotta per la retrocessione.

Quasi inutile dire che per il Fantacalcio si tratterebbe di due grandi occasioni da sfruttare. Prima del ritorno di N’koulou, il giovane Bonifazi aveva giocato 3 partite: portando a casa anche una rete.Non dovrebbe avere grossi problemi a trovare posto da titolare e per questo potrebbe essere un grande affare in chiave Fantacalcio.

Discorso simile anche per Iago Falque. L’ex Genoa ha bisogno di continuità, qualora la ritrovasse sappiamo bene di cosa è capace. Alla Spal manca un attaccante che supporti Petagna, lo spagnolo è quel tipo di attaccante.


COMMENTA L'ARTICOLO