Calciomercato: De Silvestri in bilico tra rinnovo e cessione


Il grande circo del calciomercato sta per riaprire i battenti e vedrà impegnate quasi tutte le squadre europee. C’è da pensare al futuro immediato, a cosa serve realmente ai tecnici per affrontare al meglio la parte finale di stagione. Tanti i nomi che circolano ormai da mesi, tante le suggestioni di mercato e tanti i club che, probabilmente, infiammeranno il primo gennaio. Tra le squadre impegnate nel lavoro di rafforzamento dovrebbe esserci anche il Bologna di Sinisa Mihajlovic.

Mihajlovic rivuole Lorenzo De Silvestri tra le proprie file L’esterno granata sembra infatti essere finito nella lista dei desideri di Sabatini.

Difficile se non impossibile però vederlo con la maglia rossoblu già da gennaio, il giocatore, che è in scadenzadi contratto, non verrà fatto partire subito a meno di clamorose offerte.

Bisognerà inoltre valutare la volontà da parte del Torino nel voler privarsi di un elemento chiave non solo dal punto di vista tecnico tattico ma anche da punto di vista ambientale.

De Silvestri, infatti, resta con un contratto in scadenza al giugno 2020 e in caso di mancato rinnovo, come da regolamento, dopo la chiusura del mercato invernale sarà libero di firmare con qualunque pretendete gli presenti un’offerta allettante. Come raccontato in quel di Bormio, Lollo non ha mai fatto mistero di essere “ben contento di rinnovare il mio contratto con il Toro” ma i segnali, adesso, devono arrivare dalla Società. Il terzino, intanto, resta in paziente attesa facendo quello che sa fare meglio: correre e onorare la maglia granata.


COMMENTA L'ARTICOLO