Mazzarri:”Ho sbagliato tutto”


Walter Mazzarri ha spiegato la debacle dei suoi a Sky Sport: “Mi spiace per i tifosi, ci hanno aiutato in una partita in cui abbiamo sbagliato quasi tutto, abbiamo avuto anche un giorno in più per preparare la partita. Siamo stati sbadati, dopo una grande gara come abbiamo fatto a Bergamo. Si è sbagliata la preparazione, mentalmente non eravamo noi, avrò sbagliato anch’io la formazione. La colpa è mia. Non ci rusciva nulla, non c’era ludicità, l’esperienza ce l’abbiamo, dovevamo fare quello che abbiamo sempre fatto. Non esiste prendere un gol come il primo che abbiamo subito. Il Var? Decidete voi. Il Lecce poteva farci anche il terzo gol. Non dovevamo fare una prestazione del genere. S’è costruito qualcosa di bello, abbiamo dato entusiasmo e poi facciamo queste prestazioni. Sbagliare così può anche essere causato dal fatto che avevamo il colpo di arrivare primi, ma non voglio dire queste cose. Dovevo forse inventarmi qualcosa. L’identità è quella dell’anno scorso, era un 3-4-3, e Berenguer fungeva da punta esterna. Quando stanno tutti bene si può fare questo modulo, ma bisogna avere tutta la squadra che sorregga. Oggi siamo stati lenti, sembrava ci fossimo scordati tutto il gioco fatto finora”.


COMMENTA L'ARTICOLO