Belotti inizio di stagione ottimo.Mancini:”Serve un giocatore come lui”


Andrea Belotti in questo inizio di stagione è un vero e proprio rullo compressore: otto gol in nove partite in tutte le competizioni.

Dopo che la scorsa stagione era stato segnata da bassi più che da alti, Andrea Belotti ha iniziato al meglio quest’anno trasformandosi in un vero e proprio rullo compressore. Ne ha goduto il Torino, in primis, e poi la Nazionale italiana.

Sei gol in sei partite in Europa League. Poi è iniziata la Serie A e il Gallo è andato a segno contro il Sassuolo. Infine questa sera contro l’Armenia dove ha siglato una doppietta d’autore. E siamo solo ad inizio settembre.

Intervistato dopo la gara vinta dalla sua nazionale contro l’Armenia, il tecnico azzurro Roberto Mancini ha parlato, tra le altre cose, anche dell’attaccante del Torino Andrea Belotti, che lo stesso commissario tecnico aveva escluso persino dalle convocazioni nella scorsa stagione: “Questa sera ha pressato molto e corso tanto, facendo vedere molto di più rispetto a prima ed entrando nell’ottica degli schemi, una situazione che non può che farmi piacere. Sta migliorando tantissimo, ed è un bene perché a noi serve un giocatore come lui, che ha anche segnato un altro gol regolare annullato ingiustamente per fuorigioco”.


Loading...

COMMENTA L'ARTICOLO