Cosa succede a Meité? - IL TORO SIAMO NOI
Cosa succede a Meité? - IL TORO SIAMO NOI
Cosa succede a Meité? - IL TORO SIAMO NOI
Cosa succede a Meité? - IL TORO SIAMO NOI
Cosa succede a Meité? - IL TORO SIAMO NOI

Cosa succede a Meité?


Il 2019 di Soualiho Meité è, per il momento assai negativo,con prestazioni mai sufficienti. Il centrocampista del Torino che nel 2018 aveva sorpreso tutti, sbarcando all’ombra della Mole da semi-sconosciuto e affermandosi come mediano di qualità e quantità. Completo, insomma, oltre che maturo. E dotato di una gran fisicità. Tutti elementi che avevano fatto drizzare le antenne anche alle big d’Europa, con Roma e Tottenham sulle sue tracce già nel mercato di gennaio.

Uno scenario però ormai lontano. Perché dopo i due turni di squalifica rimediati a fine dicembre contro la Lazio, il centrocampista francese ha faticato a tornare sui suoi standard. Un livello che, di fatto, non è più stato in grado di raggiungere. Tra tante panchine, l’esplosione di Lukic e prestazioni pesantemente negative. Come quella di sabato sera nella sconfitta del Grande Torinocontro il Bologna, nella quale Meité si è reso protagonista negativo anche per un rigore goffamente causato. Ma i sogni d’Europa dei granata passano anche da una sua necessaria risalita.