Juric:"In questi tre anni abbiamo perso tanti giocatori,siamo troppo leggeri" - IL TORO SIAMO NOI
Juric:"In questi tre anni abbiamo perso tanti giocatori,siamo troppo leggeri" - IL TORO SIAMO NOI

Juric:”In questi tre anni abbiamo perso tanti giocatori,siamo troppo leggeri”

Ivan Juric“Peccato per il colpo di testa di Lazaro, abbiamo fatto un secondo tempo spettacolare in cui la Juve ha raramente superato il centrocampo. Non ci è andata bene, c’è un grande dispiacere perché la seconda frazione è stata di grande livello. Noi siamo una squadra leggerina, Linetty, Ricci, Lazaro non hanno grande forza. Manca quella super qualità di vincere queste partite. Questi tre anni abbiamo fatto benissimo, ma abbiamo perso tanti giocatori. Se ne aggiungi diventi più forte. Ne abbiamo persi tantissimi, da Belotti, Mandragora, Lukic, Bremer, Miranchuk, ad altri. Magari migliori in attacco ma poi perdi in altri ruoli”.

“Le occasioni noi le creiamo, ma mancano i gol dei centrocampisti e degli esterni. La mia vita è così, devo migliorare e valorizzare. In queste partite vedo che ci siamo e che competiamo, ma mi dispiace che non possiamo fare qualcosa in più. Ultimo derby? Non l’ho vissuto così, ma come sempre. Ora mi trovo benissimo e stiamo facendo grandi cose. C’è grande armonia e volevamo fare una grande vittoria per i tifosi. Futuro? Mi sono reso conto che il Torino deve giocare per l’Europa. L’ambizione deve essere questa, ma non solo la mia. Anche del direttore e dei giocatori. Se non riesci a raggiungere questo obbiettivo devi toglierti. Ora voglio finire al massimo, poi vedrò con serenità”.

COMMENTA L'ARTICOLO

Scopri di più da IL TORO SIAMO NOI

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading