Paro:"Un pareggio meritato,Milinkovic-Savic un leader" - IL TORO SIAMO NOI
Paro:"Un pareggio meritato,Milinkovic-Savic un leader" - IL TORO SIAMO NOI
Paro:"Un pareggio meritato,Milinkovic-Savic un leader" - IL TORO SIAMO NOI
Paro:"Un pareggio meritato,Milinkovic-Savic un leader" - IL TORO SIAMO NOI
Paro:"Un pareggio meritato,Milinkovic-Savic un leader" - IL TORO SIAMO NOI
Paro:"Un pareggio meritato,Milinkovic-Savic un leader" - IL TORO SIAMO NOI

Paro:”Un pareggio meritato,Milinkovic-Savic un leader”

Matteo Paro,in panchina al posto dello squalificato Juric,commentato così il pareggio di Napoli.

“La squadra è stata brava a reagire dopo esser andati sotto contro una squadra forte e in salute. Abbiamo avuto lo spirito giusto per mantenere il pareggio. Credo che il primo tempo sia stato equilibrato, potevamo fare meglio dal punto di vista del risultato. Abbiamo avuto qualche occasione buona in ripartenza che non abbiamo sfruttato, ma credo che la squadra abbia meritato il punto. Ora andiamo avanti e pensiamo alla prossima”.

Come giudica il ritorno al gol di Sanabria?

“Spero per lui che possa ripartire da qui. Sono contento che abbia fatto un grande gol, noi abbiamo bisogno che dia continuità. Penso che questo sia un ottimo punto di ripartenza per lui”.

Come spiega le nuove situazioni di gioco in uscita dalla difesa?

“Erano situazioni che dovevamo sfruttare meglio perché Lobotka si alzava e noi dovevamo trovare velocemente Vlasic. Su Buongiorno posso dire che è una cosa su cui lavoriamo, non è semplice perché sono situazioni non controllate che si hanno difficoltà a riconoscere. Dovremo migliorare da questo punto di vista per muovere meglio la palla”.

Ci racconta qualcosa su Gineitis?

“È un ragazzo con una predisposizione al lavoro eccezionale. È cresciuto tanto nella posizione in campo e dal punto di vista fisico, deve secondo me migliorare a livello di gioco ma è un ragazzo umile che può crescere tanto e deve continuare così”.

Come ha reagito Juric?

“Juric non è potuto scendere negli spogliatoi. L’ho sentito, era contento del punto e stava già pensando alla prossima partita. Adesso ogni sfida è complicata perché affrontiamo squadre con valori importanti e dobbiamo prepararci al meglio”.

È contento della prestazione di Milinkovic-Savic?

“Sono contentissimo per Vanja perché sta lavorando davvero tanto. Ha una mentalità da leader anche nello spogliatoio, e sono felice che stasera abbia fatto bene. Sta compiendo un percorso ottimo e speriamo tutti che continui così”.

COMMENTA L'ARTICOLO

Scopri di più da IL TORO SIAMO NOI

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading