Radonjic lascia il Toro dopo le tensioni con Juric - IL TORO SIAMO NOI
Radonjic lascia il Toro dopo le tensioni con Juric - IL TORO SIAMO NOI
Radonjic lascia il Toro dopo le tensioni con Juric - IL TORO SIAMO NOI
Radonjic lascia il Toro dopo le tensioni con Juric - IL TORO SIAMO NOI
Radonjic lascia il Toro dopo le tensioni con Juric - IL TORO SIAMO NOI
Radonjic lascia il Toro dopo le tensioni con Juric - IL TORO SIAMO NOI

Radonjic lascia il Toro dopo le tensioni con Juric

L’addio era nell’aria e, a ridosso del gong della finestra invernale del calciomercato, vedrà la luce: Nemanja Radonjic è davvero ad un passo dal lasciare ufficialmente il Torino.

È tutto fatto per l’approdo in Spagna del trequartista serbo, atteso dall’avventura in Liga con la maglia del Maiorca, club attualmente al quindicesimo posto nel massimo campionato spagnolo.

Una separazione dai tratti scontati, complici le continue tensioni tra Radonjic e l’allenatore Juric che hanno indotto Cairo ad accettare l’offerta maiorchina.

ACCORDO TRA I CLUB

Come riportato da Fabrizio Romano, Maiorca e Torino hanno raggiunto l’intesa economica per il trasferimento di Radonjic in Spagna: le prossime ore saranno quelle delle visite mediche di rito e della firma sul contratto che legherà il serbo alla compagine delle Baleari.

LE TENSIONI CON JURIC

Troppi passi a vuoto per Radonjic nella stagione in corso, iniziata alla grande con tre goal in due partite (contro Genoa e Salernitana nel mese di settembre) e proseguita nel peggiore dei modi dal punto di vista comportamentale.

C’entrano i rapporti tesi con Ivan Juric, che non si è fatto problemi ad escludere Radonjic dai convocati in più di una circostanza, al fine di preservare l’integrità dello spirito di un gruppo che sta ottenendo buoni risultati da un mese a questa parte.

COMMENTA L'ARTICOLO