Radonjic al passo d'addio - IL TORO SIAMO NOI
Radonjic al passo d'addio - IL TORO SIAMO NOI

Radonjic al passo d’addio

Nemanja Radonjic ha dato la sua disponibilità a trasferirsi al Monza. Nuove trattative tra il Torino e i brianzoli proseguiranno nei prossimi giorni, con Vagnati che però ha ricevuto un’offerta molto allettante dal San Jose Earthquakes, società californiana che milita in MLS. Sul piatto, come riportato da Tuttosport, sono stati messi 3,5 milioni di euro, tanti se si pensa che il giocatore è ormai separato in casa da un po’ di tempo, malgrado la sua grande qualità.



L’esterno però ha già rispedito al mittente l’offerta perché vuole rimanere in Europa. Galliani dovrà quantomeno pareggiare adesso la proposta arrivata dagli Stati Uniti, sfruttando anche gli ottimi rapporti che ha con Cairo. I granata aprono solo a un addio a titolo definitivo o, al massimo, in prestito con obbligo di riscatto intorno ai 3,5 milioni di euro. Il compromesso potrebbe essere trovato intorno ai 2,5 milioni, mentre operazioni sotto i 2 milioni non verrebbero avallate.

Nel frattempo Vagnati continua a cercare liquidità per acquistare Josh Doig dall’Hellas Verona, valutato 6 milioni di euro dagli scaligeri. La volontà del club è quella di liberarsi invece di Brendon Soppy, per il quale non è però arrivato niente di concreto. Sul mercato anche Pietro Pellegri, che piace a Frosinone e Genoa, ma per il quale Ivan Juric continua a esprimere pareri positivi.

Fonte Tuttosport

Scopri di più da IL TORO SIAMO NOI

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading