Juric:"Difficile giocare su un campo così,vogliamo vincere il derby" - IL TORO SIAMO NOI
Juric:"Difficile giocare su un campo così,vogliamo vincere il derby" - IL TORO SIAMO NOI
Juric:"Difficile giocare su un campo così,vogliamo vincere il derby" - IL TORO SIAMO NOI
Juric:"Difficile giocare su un campo così,vogliamo vincere il derby" - IL TORO SIAMO NOI
Juric:"Difficile giocare su un campo così,vogliamo vincere il derby" - IL TORO SIAMO NOI
Juric:"Difficile giocare su un campo così,vogliamo vincere il derby" - IL TORO SIAMO NOI

Juric:”Difficile giocare su un campo così,vogliamo vincere il derby”

Ivan Juric ha commentato a Dazn il pareggio interno contro il Verona: ‘Abbiamo avuto nel primo tempo due grandi occasioni da gol, nel secondo tempo abbiamo attaccato a ripetizione costruendo altre prestazioni. Non era facile perché il campo era veramente in condizioni pessime e si è visto dai tantissimi errori tecnici. Non siamo stati cinici davanti alla porta, questo ha fatto la differenza. Questo campionato è molto equilibrato, tutte le squadre sono li in pochissimi punti. Io faccio le scelte in base agli allenamenti, come questa sera. Zapata oggi ha fatto tanto uno contro uno, con un campo un po’ più decente poteva fare meglio ma sono molto soddisfatto di lui. Il pubblico è sempre stato spettacolare, diventa tutto difficile quando si creano aspettative non giuste. Ora abbiamo il derby, speriamo di fare una grande partita. E’ il terzo anno, c’è tanta voglia di crescere e migliorare, e vorrei finalmente vincere il derby. Ci sono tante cose positive ma anche tante negative, speriamo di prendere la strada giusta, sicuramente ce la metteremo tutta’.

Dove sono finiti Ilic, Vlasic e Radonjic?’Sono assolutamente d’accordo. Ilic soffre questo campo, ci sono attenuanti perchéè difficile stoppare il pallone. Ma le loro non sono prestazioni sufficienti, non bene a livello tecnico e tattico’

Come mai ci sono difficoltà nel fraseggio?’Non si può fare su questo campo. Me lo dicono anche i giocatori, non è facile a livello di fluidità’

Come mai non è entrato Sanabria?’Scelgo anche in base agli allenamenti’

Questa sera le è piaciuto il Toro?’Non la vedo così negativo. Sono sincero, secondo me è andata bene in tante cose. Andate a vedere Verona-Milan e Verona-Atalanta, oggi non hanno superato la metà campo nonostante il campo disastroso. In tanti mi sono piaciuti, per vincere devi fare gol e saltare l’uomo e ci è mancato. Ma la squadra non è andata male, questo campionato è una battaglia’

Per Ilic, Radonjic e Valsic è un problema di condizione oppure c’è dell’altro?’Loro stanno bene. Ilic ha fatto bene a Roma e oggi male, Radonjic quando non fa certi spunti manca sulla seconda palla e la presenza è importante sul campo. Vlasic si sta impegnando, ma ci aspettiamo che ci dia qualcosa in più. Tutti e tre stanno benissimo’

Sazonov cosa si è fatto?“Ha preso una botta, lo hanno pestone ma non ci sono fratture: abbiamo fatto le lastre, ora è gonfio e vediamo l’evoluzione. Ma non c’è frattura, è già importante’.

“Il pubblico sempre spettacolare ma diventa difficile quando si creano aspettative non giuste e le persone si aspettano che si vinca 3-0, con i risultati del Verona si sapeva che sarebbe stata dura. Speriamo di fare bene contro la Juventus”.

Scopri di più da IL TORO SIAMO NOI

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading