Pellegri riscattato dal Monaco: i dettagli - IL TORO SIAMO NOI
Pellegri riscattato dal Monaco: i dettagli - IL TORO SIAMO NOI
Pellegri riscattato dal Monaco: i dettagli - IL TORO SIAMO NOI
Pellegri riscattato dal Monaco: i dettagli - IL TORO SIAMO NOI
Pellegri riscattato dal Monaco: i dettagli - IL TORO SIAMO NOI

Pellegri riscattato dal Monaco: i dettagli

Pietro Pellegri è a tutti gli effetti un giocatore del Torino. Il club granata ha voluto riscattarlo e dunque potrà da subito preparare la stagione al servizio di Juric.

Già la scorsa settimana era arrivato l’accordo tra il dt granata Vagnati, lo stesso Pellegri e l’agente Beppe Riso. Ieri è stato firmato il contratto, a breve ci sarà anche l’ufficialità. Arrivato in Piemonte a gennaio del 2022, negli ultimi mesi il giocatore ha convinto la dirigenza e così si è andati a bussare alla porta di Paul Mitchell, ds del Monaco, per l’acquisto a titolo definitivo. 5 milioni di euro bonus compresi il costo dell’operazione, è stata inserita anche una percentuale su un’eventuale futura rivendita a favore dei monegaschi. Il nuovo contratto andrà in scadenza al 30 giugno 2025 con opzione per un’altra stagione. Ma che apporto potrà dare al Fantacalcio?

Quanto di buono fatto vedere negli ultimi mesi fa pensare che Pellegri può essere un buon acquisto. Nel 3-4-1-2 di Juric potrebbe essere la spalla perfetta di Sanabria, mentre qualora si optasse per il doppio trequartista andrebbe a giocarsi il posto proprio con l’ex Roma. E occhio al mercato: i granata cercano un altro giocatore da inserire dietro la punta o il tandem offensivo, ovviamente più saranno i nomi in attacco e maggiore sarà la concorrenza con riflessi importanti sul minutaggio. Ma il Torino ha fiducia nel centravanti classe 2001 e avrà di certo le sue chance.