Juric:”Per lunghi tratti ottima partita,troppe assenze davanti”

Al termine della gara ha parlato a Dazn il tecnico del Torino Ivan Juric: “Abbiamo fatto un grandissimo primo tempo, potevamo fare meglio in alcune situazioni per fare male alla Juventus. Stiamo cercando di adattare gente un po’ di qua e un po’ di la, non è il massimo, in questo momento è cos, tanti giocatori fuori ruolo posso utilizzarli ma non sempre e poi i risultati sono quelli che sono. Ci mancano davanti Belotti, Zaza, Praet, Pjaca, dietro Djidji, sono troppi”.

“Per me per lunghi tratti è stata un’ottima partita. Ci mancano ancora un po’ di conoscenze nel gioco, non abbiamo ancora la capacità e lucidità di capire e di cambiare il modo di attaccare in base ai movimenti degli altri. Ripeto nel primo tempo abbiamo dominato e fatto bene, nella ripresa dovevamo cambiare e non l’abbiamo fatto. Poi questa è una grandissima squadra, bisogna essere realistici, entrano due giocatori, sono tutti di qualità, cambiano i ritmi, per dispiace perché anche a noi mancavano giocatori di talento che abbiamo in rosa”.

“Ci mancano un po’ di conoscenze del gioco. Nel primo tempo creavamo superiorità sulla sinistra e abbiamo dominato, nel secondo tempo bisognava insistere a destra, ma noi non abbiamo in questo momento la lucidità per cambiare. Magari poi a destra ci sono giocatori che devi mettere in una posizione non ideale. Non siamo ancora in grado di riconoscere le situazioni dove andare a giocare”.