MF: Blackstone stringe a New York,titoli della galassia Cairo in ribasso

Entro domani sera Blackstone scioglierà la riserva e deciderà come muoversi nella causa intentata a New York contro Rcs e il suo azionista di riferimento Urbano Cairo, partita collegata alle recenti decisioni sul Lodo Solferino. La vicenda è quella relativa alla sfumata vendita della storica sede milanese (c’era un’offerta di Allianz da 250 milioni) in seguito alle azioni promosse dalla nuova proprietà della Rizzoli. 

Il fondo immobiliare Usa, scrive Mf, sta accelerando sulla strategia legale, affidata allo studio Kirkland&Ellis in merito alle due cause da 300 milioni ciascuna. Queste ultime potrebbero essere accorpate davanti alla Suprema Corte di New York o nei confronti della casa editrice che nel 2013 cedette gli edifici proprio a Blackstone per 120 milioni o contro l’imprenditore ed editore, proprietario (dall’agosto 2016) della società che aveva avviato l’arbitrato finito con la vittoria degli americani. 

Fonte Andrea Montanari,Milano Finanza