TMW,Maspero:”A Juric vanno dati giocatori congeniali e devono correre…”

L’ex giocatore granata Riccardo Maspero, colui che creò la famosa buca in un derby durante un rigore concesso alla Juve, è stato sentito da TMW Radio.

Il Toro non era partito per salvarsi e questo può creare maggiori difficoltà, a proposoito Maspero ha detto: “Sì, è così. Magari parti in un modo, cerchi di dare un’identità e un’idea e non riesci. Poi ti ritrovi a lottare per salvarti e lì diventa difficile. Non parlo di umiltà, ma se non si capisce quale sia il vero problema del momento diventa tutto più difficile. L’obiettivo non diventa neanche importante, ma vitale: per vincere giocano tutte, ma alla fine lo fa una sola. Retrocedere invece è un fallimento incredibile, che fa paura”.

Sul futuro di Belotti ha aggiunto: “Io sono legato e credo ancora al calcio con certi valori come l’attaccamento alla maglia. Mi spiace che oggi non ci sia, poi c’è bisogno di realismo: io ho fatto gran parte della mia storia alla Cremonese, ma c’è stato un momento in cui il club ha voluto guadagnare. Giusto che, se vuole, Belotti faccia un’altra esperienza e i soldi della sua vendita vengano reinvestiti“.

C’è anche la voce che darebbe Juric come prossimo allenatore del Toro: “Bisogna vedere quanta fiducia pone la società in lui. Il calcio di Juric, così come quello di Gasperini, è diverso: certe partite puoi prendere 4 gol, ma va messo in preventivo perché allo stesso tempo è divertente. Io credo in questo, è un po’ la mia filosofia da allenatore.Sulla mia pelle però ho pagato certi direttori che ti chiedono di prendere meno gol e va a cadere il progetto che portavi avanti. Devi dargli tanta fiducia e dargli giocatori congeniali. Se serve, poi, scelte dolorose. Anche perché con Juric devi correre, eh…”.