Lazio-Toro: oggi ultimo round al Coni per Lotito

Una partita in tribunale importantissima per la Lazio e Toro. Alle 14, al Palazzo H del Coni, si riunirà il Collegio di Garanzia presieduto da Franco Frattini per esaminare in terzo grado il ricorso del club biancoceleste in merito alla sfida non disputata contro il Torino. Ci sono solo due strade: vittoria per 3-0 a tavolino, come richiesto da Lotito e i suoi legali, oppure il recupero della sfida (in calendario martedì 18 ore 20.30).

Appuntamento alle 14, in presenza e non da remoto, per cercare di ribaltare le sentenze del Tribunale Federale e della Corte d’Appello. La Lazio ci spera ancora. I fatti: il Toro non si presenta all’Olimpico per via degli otto casi Covid in squadra. È il 2 marzo. Granata in isolamento con i documenti, inviati anche in Lega, firmati dalla Asl Città di Torino. E qui la Lazio fa forza: la quarantena era stata definita “almeno sette giorni” e porta la data del 23 febbraio, dunque sarebbe scattata alla mezzanotte di lunedì 1 marzo e il giorno successivo il Torino (con 17 giocatori della Primavera a disposizione), si trovava nelle condizioni di giocare a Roma. Sarà sfida vera in tribunale.

COMMENTA L'ARTICOLO