Caso tamponi: Toro-Lazio si gioca in tribunale

Lazio-Torino per ora si “gioca” nelle aule di tribunale.  Domani alle 11 presso il Tribunale federale nazionale ci sarà l’udienza per i tamponi effettuati dalla Lazio prima delle partite del girone d’andata con Juventus e Torino, nell’alternanza dei test fra campionato e Champions League. Il Torino, si legge su Tuttosport, ha chiesto al Tribunale federale nazionale di costituirsi contro i biancocelesti in quanto parte interessata e domani mattina si saprà se la richiesta granata è stata accolta.

Intanto sul fronte del recupero di Lazio-Torino, dopo che il giudice sportivo ha accolto la tesi granata della causa di forza maggiore che ha impedito al gruppo squadra di recarsi a Roma perché in quarantena domiciliare fino alla mezzanotte, la Lega non ha ancora stabilito la data della partita. La non-ricaledarizzazione è relativa alla decisione del club biancoceleste di contestare la decisione del giudice sportivo in secondo grado alla Corte sportiva di appello nazionale della Figc e pertanto ha inviato ieri tramite Pec il reclamo e entro cinque giorni lo depositerà dopo che avrà ottenuto gli atti a disposizione del giudice sportivo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: