Il granata Willie Peyote:”Una cosa che non farò mai piu”

Il rapper e cantautore nonché tifoso del Toro Wille Peyote con il brano “Mai dire mai (La locura)” si è classificato sesto al Festival di Sanremo e si è aggiudicato il Premio della Critica Mia Martini – Sezioni Campioni, attribuito dalla Sala Stampa, ottenendo 21 voti su 64 testate chiamate a esprimersi  riporta l’Ansa.

Wille Peyote su La Stampa ha scritto nella rubrica “Il diario” della sua avventura al Festival: “Una cosa divertente che non farò mai più”. E poi ancora: “Ed è già tutto finito. Incredibile quanto vola il tempo quando ci si diverte. Come direbbe Drake, «Se state leggendo queste parole è troppo tardi». In realtà le scrivo poco prima di prepararmi per il gran finale. Non avrei mai immaginato di trovarmi in seconda posizione sabato mattina. Ero venuto per portare un cortocircuito sul palco, forse mi è sfuggito di mano”.

E ha  aggiunto: “Non lo dico per scaramanzia o per fare il finto umile, sono sinceramente disinteressato alla classifica. Tutto ciò che è accaduto in questa settimana è andato ben oltre le mie più rosee aspettative e non ho altro da chiedere. Ho cercato di spiegare anche al mio staff che non devono farsi troppo la bocca con ‘sta classifica perché non siamo venuti qua per vincere. Né per il podio. O per il premio della critica. Sia chiaro, tutto ciò che arriva lo prendo e lo porto a casa con gioia e orgoglio nel caso, ma ‘sti cazzi.”