Vagnati:"Sirigu non è un caso,ma deve restare chi ci crede" - IL TORO SIAMO NOI
Vagnati:"Sirigu non è un caso,ma deve restare chi ci crede" - IL TORO SIAMO NOI

Vagnati:”Sirigu non è un caso,ma deve restare chi ci crede”

Ai microfoni di Sky ha parlato Vagnati.

‘Speriamo che questi ragazzi, che si impegnano molto in settimana, ci diano delle soddisfazioni. C’è grande dispiacere per quello che è successo, ma se abbiamo questa classifica significa che meritiamo questo. Ne usciremo con Giampaolo. Il confronto con Marco è quotidiano, ho veramente una grande stima nei suoi confronti, è un grande uomo e allenatore. La formazione la deve fare lui, non ci sarebbe fiducia la dovessi fare io”.

“Sirigu? Non è l’unico che non gioca stasera, non sta succedendo niente, non c’è nessun problema, è una scelta e Milinkovic-Savic ha un grande potenziale e ci darà una mano. Scambio con Sirigu a gennaio? Non voglio soffermarmi troppo a parlare di lui, non è un caso, al di là del fatto che ci vuole la voglia di rimanere. Cercare di costruire qualcosa di continuare nel tempo. Rodriguez non contento del ritiro? Io ai ritiri non ci credo, a Ferrara non si facevano i ritiri nemmeno nel pre gara. Gojak? Davanti alla difesa metterei più Meitè’.

Scopri di più da IL TORO SIAMO NOI

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading