Il pensiero di un tifoso:”Mi dispiace per i più giovani”

Giampaolo ha detto una grande verità: questa è la stessa squadra che perdeva lo scorso anno e che fino ad oggi ha vinto forse 4 partite ufficiali con l’aggiunta di qualche giocatore di una delle peggiori Sampdoria degli ultimi dieci anni. Siamo tecnicamente già in serie B. Nkoulu lo abbiamo confuso per Thiago Silva ma dimentichiamo che nel suo migliore anno aveva al fianco un certo Moretti. Sirigu ha evidentemente saturato, non è più sul pezzo perché non ci crede più. Ci rimane il Gallo ma ancora per poco. Ci si accapiglia su Cairo ma credo che oramai sia solare che il Toro non esista più, i vecchi come me conservano un orgoglio di appartenenza anacronistico che i più giovani non capiscono, non possono capirlo perché hanno vissuto un torello mediocre e perdente da quasi trenta anni. Io mi ritengo fortunato: ho visto il Toro vincere uno scudetto, dominare il campionato e i derby. Oggi questa Cairese non mi appartiene ma è un mio problema. Buon campionato a tutti.

COMMENTA L'ARTICOLO