La Stampa: “Protocollo, medici di A in rivolta”

“Protocollo, medici di A in rivolta “Così non si parte, servono tutele”. Questo il titolo sulle pagine de La Stampa per quanto riguarda il protocollo per la ripresa del campionato: “Di mano in mano, il cerino di un calcio in cerca di certezze finisce in quelle dei medici dei club. A loro il gruppo degli scienziati governativi in tema di coronavirus ha assegnato un peso da reggere fin troppo ingombrante: se nel protocollo per gli allenamenti di squadra in sicurezza a partire da lunedì prossimo qualcosa dovesse andare male, la responsabilità civile e penale ricadrebbe sulle loro spalle”.


COMMENTA L'ARTICOLO