Calciomercato: Bonaventura-Toro contatto

Ormai si va verso l’addio per il centrocampista del Milan: la società ha deciso di non rinnovare il contratto di Bonaventura, che tra le tante opzioni potrebbe alla fine scegliere quella che lo porterà in maglia granata.

Calcio mercato Milan, Bonaventura al Toro

Secondo quanto riferisce Tuttosport, la pista più calda l’ex Atalanta è quella che lo porterebbe a Torino. Anche se le alternative di prestigio, come Lazio e Fiorentina, non mancano di certo. Ma Bava e Raiola sono in contatto costante, telefonico ovviamente, in attesa che l’epidemia consenta una trattativa de visu. Un incontro che in ogni caso arriverà a breve, si legge sul quotidiano piemontese. Avverrà a Montecarlo, dove le parti si riuniranno per parlare anche di Izzo. Non che i due profili siano legati, semplicemente c’è tanto di cui discorrere tra Raiola ed il ds del Torino ed possibile che si arrivi ad un accordo su entrambi i fronti.

I dettagli dell’offerta del Torino

Il ds ha illustrato il suo programma, avanzato la sua offerta: lo stipendio annuo arriverà a 1,5 milioni di euro, da capire se per 2 o 3 anni. Bonaventura ha dato il suo placet o meglio, si è detto disposto a vestire la maglia granata qualora si manifestassero certe condizioni. La prima è che l’offerta economica degli altri non sia eccessivamente più alta, la seconda è avere determinate garanzie sul progetto tecnico. Si sa in ogni caso che Longo stravede per lui e ne farebbe un perno del suo centrocampo assieme a Rincon, coniugando classe e forza fisica.


COMMENTA L'ARTICOLO