Longo prova il cambio con Zaza o Edera in coppia con Belotti




Longo le proverà tutte pur di far ripartire il Toro, reduce da sei sconfitte consecutive tra campionato e Coppa Italia: troppo tempo è passato dall’ultima vittoria datata 12 gennaio, un 1-0 al Bologna diventato una gemma parecchio rara di questi tempi.

Secondo quanto riportato da ‘La Gazzetta dello Sport’, Longo potrebbe cambiare volto al Torino abbandonando il 3-4-2-1 che non ha dato frutti finora: l’idea è di inserire un’altra punta al fianco di Belotti in un 3-5-2 un pizzico più spregiudicato, con Edera e Zaza in lotta per un posto.
Sfida tra Zaza ed Edera che avrebbero visto il campo contro il Parma: uno di loro avrebbe preso quasi sicuramente il posto di Verdi, non più intoccabile nelle gerarchie, con Berenguer portato a centrocampo.

Nella testa di Longo c’è la volontà di dare  piu’ peso all’attacco, risultato troppo leggero e rafforzare la mediana per dare manforte ad una difesa andata in grossa difficoltà con 19 goal subiti nelle ultime 5 partite: chissà che non sia la mossa giusta per rinascere dalle proprie ceneri.

Due sconfitte in altrettante partite che non possono indurre all’ottimismo per una rosa che a inizio stagione aveva in programma di navigare in acque europee e non di stazionare nelle sabbie mobili delle posizioni più a rischio della classifica.






COMMENTA L'ARTICOLO