Calciomercato: nuovo nome dalla Tuchia


Gli ultimi giorni del mercato del Torino sono contraddistinti dalla ricerca di un profilo utile a rimpolpare la linea avanzata di cui dispone Mazzarri in vista della partenza di Iago Falque diretto al Genoa per fare ritorno in rossoblu. Oltre al profilo di Younes, per il quale l’interesse granata è già noto ed in potenziale rotta di collisione con quello della Sampdoria oltre che del Mainz, il nome che emerge nelle ultime ore è quello del danese di origini turche Emre Mor.

L’attaccante di proprietà del Celta Vigo, già in odore di trasferimento in serie A in diverse sessioni di mercato degli anni passati, è attualmente in prestito al Galatasaray ma potrebbe decidere di abbandonare Istanbul per proseguire altrove la sua stagione in prestito. Nell’operazione potrebbe essere compresa un’opzione per il riscatto del cartellino del giocatore fissata attorno ai 5 milioni di euro.

Al Borussia Dortmund aveva dato segnali da fenomeno, poi Emre Mor si è perso con il tempo. Nonostante abbia ancora 22 anni, il turco non ha offerto belle prestazioni negli ultimi anni: Dortmund, Celta Vigo e ora Galatasaray hanno puntato su di lui ma senza avere i risultati che ci si aspettava da un ragazzo con il suo talento. Un mancino fatato che aveva fatto sognare tutti gli addetti ai lavori, a partire dalle prime prestazioni con la Nazionale turca.

Emre Mor, Torino e Sassuolo alla finestra

Dopo 17 presenze e 0 gol potrebbe già lasciare il club di Istanbul, e a tal proposito pare che la Serie A abbia messo gli occhi sul suo cartellino. Sia Sassuolo che Torino in particolare hanno chiesto informazioni per il gioiellino, senza però muoversi ancora in maniera concreta. L’intenzione sarebbe quella di provare a rilanciarlo e magari sfruttare una sua rinascita per una bella plusvalenza. Per ora però sono tutti discorsi relativi, prima c’è bisogno di un affondo concreto, che per il momento non è ancora arrivato.


COMMENTA L'ARTICOLO