Pioli:”Il Toro è ferito”


“La squadra sta bene. Sta bene mentalmente perché le vittorie aiutano a portare più fiducia e convinzione nei propri mezzi. E sta bene fisicamente, anche se arriviamo da un periodo di incontri ravvicinati e settimane corte. Dovrò valutare bene chi ha recuperato e chi no per cercare di schierare una squadra competitiva domani sera”. Così Stefano Pioli, allenatore del Milan, alla vigilia della sfida di Coppa Italia a San Siro con il Torino, travolto 7-0 in casa dall’Atalanta sabato sera. I rossoneri sono reduci dal successo in casa del Brescia, quarto successo consecutivo tra campionato e Coppa Italia. “Arriverà sicuramente un Torino ferito e che vorrà dimostrare di essere una buonissima squadra, come lo è perché ha avuto una caduta pesante ma un passo falso può capitare a chiunque”, ha spiegato il tecnico ai microfoni di MilanTv. “Avranno grande determinazione, grande spirito di rivalsa, ma li dovremo avere anche noi. Vogliamo fare di affinché perché il nostro momento positivo possa continuare”.


COMMENTA L'ARTICOLO