Verso Toro-Inter: brutte notizie dall’infermeria per Mazzarri


Pesisme notizie per Walter Mazzarri, che incassa il guaio serio per Lyanco a cui si aggiunge anche lo stop di Laxalt. Ecco quanto riferisce il report del club granata: “Doppia sessione di allenamento per il Torino. Lavoro massimamente dedicato alla parte atletica nella seduta mattutina, programma tecnico al pomeriggio con partita finale a tempo e campo ridotti. Presenti al Filadelfia dopo pranzo anche Aina, Belotti, Izzo, Lukic, Sirigu e Ujkani di rientro dalle rispettive Nazionali. L’esame clinico e gli accertamenti strumentali cui è stato sottoposto Lyanco alla clinica Fornaca hanno evidenziato una lesione isolata al legamento collaterale mediale del ginocchio destro. Dopo un consulto con il dottor Misischi lo staff medico granata ha optato per il trattamento conservativo. Al termine della partita tra Argentina e Uruguay l’esterno granata Laxalt ha lamentato un dolore alla coscia destra: gli esami cui è stato sottoposto oggi hanno evidenziato uno stiramento miotendineo al retto femorale. La prognosi verrà valutata secondo l’evoluzione clinica. Infine allenamento atletico personalizzato per Bonifazi e terapie per Falque”.

Lyanco su Instagram: “Voglio dirvi che non ho problemi muscolari come riportano i media, purtroppo un fallo dannoso mi ha impedito di rimanere in campo, ma Dio mi ha dato la vittoria e presto tornerò a giocare”.


COMMENTA L'ARTICOLO