[VIDEO] Toro-Inter: curiosità e ultima volta


L’Inter non vince da cinque incontri di Serie A contro il Torino: è la striscia aperta senza successi più lunga per i nerazzurri contro una singola squadra di Serie A (al pari di Juventus e Sassuolo). Il Torino ha vinto le ultime due partite interne di Serie A contro l’Inter: i granata non arrivano a tre successi in casa di fila contro i nerazzurri nella competizione da ottobre 1977. Il Torino è tornato a vincere nell’ultima giornata di campionato, dopo aver ottenuto due punti nelle precedenti sei: nella gara più recente i granata hanno realizzato una rete in più che nel parziale in questione (quattro gol contro tre). Il Torino ha mancato l’appuntamento con il gol in due delle ultime tre partite casalinghe in campionato (una rete contro il Cagliari): tante volte quante nelle precedenti 23. L’Inter ha ottenuto 31 punti nelle prime 12 partite di questo campionato: record per i nerazzurri nell’era dei tre punti a vittoria – ipotizzando sempre i tre punti, la Beneamata ha fatto meglio solo nel 1988/89 (32). Sei vittorie in sei trasferte di questo campionato per l’Inter, che a questo punto della stagione aveva fatto punteggio pieno fuori casa soltanto nella Serie A 2012/13, quando perse la settima. L’Inter effettua in media un tiro ogni tre minuti in situazioni di svantaggio in questo campionato: il rapporto migliore tra le 20 squadre della Serie A 2019/20. Il Torino ha commesso 189 falli in questo campionato: una media di 16 a partita, il massimo nella Serie A 2019/20; i granata sono anche terzi per falli subiti (173). Il difensore del Torino, Armando Izzo, ha segnato il suo primo gol in Serie A contro l’Inter, nel gennaio 2015, con la maglia del Genoa. Senza i nove gol di Romelu Lukaku l’Inter avrebbe 11 punti in meno in questo campionato: il belga è il giocatore che ha portato più vantaggio alla propria squadra nella Serie A 2019/20.