Izzo al top: il dato che elegge il difensore


Izzo sempre più un punto fermo del Torino. L’anno scorso il difensore ex Genoa si è imposto come uno dei difensori più in forma e dominanti in Serie A. Grandi prestazioni che hanno permesso ai granata di attestarsi nelle scorso campionato come una delle retroguardie meno battute della massima serie: solamente 37 le reti incassate (dati Transfermarkt), merito di un Sirigu smagliante, di un Nkolou condottiero ma anche del difensore originario di Napoli, che grazie ad un’annata strepitosa si è anche conquistato un posto nella nazionale di Mancini. Il momento magico, però, non sembra nonostante tutto ancora passato e i numeri testimoniano il rendimento del classe ’92.

L’inizio di campionato del Torino non è stato facile, ma ora la squadra di Mazzarri dopo il buon pareggio contro il Napoli sembra essere nuovamente tornata sui binari giusti per provare a ripetere quanto di buono fatto lo scorso anno. Izzo è apparso un po’ in difficoltà nelle ultime uscite, ma ci sarebbe un dato che testimonia comunque l’importanza del giocatore nella retroguardia Granata: stando ai dati Opta, infatti, l’ex Genoa risulta essere il miglior recupera palloni dell’intera Serie A, con ben 22 sfere intercettate nelle prime 7 giornate.


COMMENTA L'ARTICOLO