Espiritu Santo:”Toro squadra forte”


Quali sono i pregi e difetti del Toro?

“Sono una grande squadra, con giocatori forti e un bravo allenatore a guidarli”

Avete giocatori indisponibili?

“No, stanno tutti bene. Tutti i giocatori sono a disposizione e sono arruolabili”.

Penserete anche alla gara di ritorno o alla Premier?

“Assolutamente no, dovremo pensare a una partita per volta: domani c’è il Toro, poi la Premier, poi il ritorno contro i granata”.

Può pesare la vicinanza dell’impegno di domani con quello di lunedì scorso contro lo United?

“E’ da inizio anno che ci stiamo abituando a giocare una volta ogni tre giorni, domani sceglierò la formazione come sempre”

Cosa ne pensa della designazione arbitrale e delle polemiche?

“Non parlo di queste cose, è una cosa irrilevante: dobbiamo lasciarlo sereno, quindi non parliamone perché il modo migliore per non metterlo sotto pressione”.

Il Wolves è il punto più alto della sua carriera o punta ancora più in alto?

“Penso solo alla sfida di domani, non passa altro per la mia testa”.

Qual è il suo giudizio sul Toro e chi teme di più?

“E’ una squadra molto forte, saranno difficili da affrontare. E hanno tanti giocatori forti, sono organizzati. In tutti i reparti hanno elementi importanti, sarà una partita bella, divertente e combattuta”.

Si aspetta Belotti-Zaza?

“Chiedete a Mazzarri, io non lo posso sapere”

COMMENTA L'ARTICOLO