Napoli,subito rimossa la targa dedicata a Sarri


Non solo l’amarezza sui social da parte di tanti tifosi del Napoli, che dopo l’ufficialità di Maurizio Sarri alla Juventus si sono mossi con una petizione contro la Treccani sul termine ‘sarrismo’. E’ arrivata oggi anche la rimozione della targa di Bagnoli in omaggio al tecnico toscano.

A rimuovere la targa in via Silio Italico sono stati gli attivisti del ‘Laboratorio politico Iskra’, che hanno spiegato le motivazioni con una nota sui social:

“Non abbiamo mai voluto confondere politica e tifo ma ci piange il cuore a leggere l’amarezza di tante persone, come noi, che credevano e avevano riposto la propria fiducia in qualcuno per continuare a credere nel calcio. Una fiducia che viene regolarmente spezzata dalle leggi di mercato”.

Dopo Higuain un altro ex simbolo di Napoli si trasferisce ai grandi rivali bianconeri:

“Tre estati fa con Higuain, quest’anno con Sarri. Sarà che ormai nel calcio (come in politica) non esistono più giochi di appartenenza o ideologici, ma solo leggi di mercato? Quando decideremo di non essere più clienti/sudditi e inizieremo ad essere consapevolmente abitanti e tifosi? A quanti ancora vorremmo affezionarci per poi essere delusi dalle loro scelte?”.


COMMENTA L'ARTICOLO