Allegri:”Sarebbe stata una sconfitta immeritata”


Allegri è il derby in cui ha sofferto di più: «Dico che sarebbe stata una sconfitta immeritata, la squadra ha giocato bene anche se abbiamo sbagliato negli ultimi 20 metri e gli abbiamo regalato un gol. Va detto però che il Toro era vivo nelle ripartenze. Complimenti ai ragazzi che stanno giocando ancora bene, oggi come sabato. Andremo a Roma a giocare un’altra partita importante». Doverosamente l’allenatore juventino ricorda anche la tragedia di Superga: “Quella squadra per me ha rappresentato il grande calcio, se non ricordo male nel ’42 hanno battuto il Livorno di un punto. Bisogna commemorare una tragedia che rimane nella memoria di tutti”.assimiliano Allegri respira perché è il derby in cui ha sofferto di più: «Dico che sarebbe stata una sconfitta immeritata, la squadra ha giocato bene anche se abbiamo sbagliato negli ultimi 20 metri e gli abbiamo regalato un gol. Va detto però che il Toro era vivo nelle ripartenze. Complimenti ai ragazzi che stanno giocando ancora bene, oggi come sabato. Andremo a Roma a giocare un’altra partita importante». Doverosamente l’allenatore juventino ricorda anche la tragedia di Superga: “Quella squadra per me ha rappresentato il grande calcio, se non ricordo male nel ’42 hanno battuto il Livorno di un punto. Bisogna commemorare una tragedia che rimane nella memoria di tutti”.


COMMENTA L'ARTICOLO