Così Torino ricorderà Valentino Mazzola


Il capitano del Grande Torino, Valentino Mazzola, sarà ricordato dalla Città con l’intitolazione dei giardini di piazza Galimberti. La decisione sarà ratificata nelle prossime settimane dalla commissione Toponomastica, ma questa mattina in un incontro informale tra i capigruppo del consiglio comunale è arrivato il via libera alla proposta di intitolare uno spazio di Torino a Mazzola. La scelta è stata, alla fine, di ricordarlo non troppo lontano da quello stadio Filadelfia che vide protagonista il capitano degli Invincibili.

A 600 metri dallo stadio, ristrutturato dopo una battaglia di anni e riaperto nel maggio 2017, ci sarà quindi il giardino Valentino Mazzola, la cui cerimonia ufficiale d’intitolazione potrebbe arrivare già prima dell’estate. “Abbiamo concordato la scelta sia con la Circoscrizione 8 e il figlio di Mazzola che ha dato il suo beneplacito – spiega il presidente della Sala Rossa, Francesco Sicari – Con il voto in commissione si realizzerà una vicenda che seguiamo da tempo su cui abbiamo lavorato molto perché si risolvesse positivamente”. Il Pd ha garantito il suo sostegno: “È una ottima iniziativa che sosteniamo – dice il capogruppo dem, Stefano Lo Russo – Valentino Mazzola e il suo legame con la Città sono un vero esempio per le giovani generazioni in un momento in cui i valori di cui é stato portatore sono quanto mai necessari in tutti i settori della vita pubblica”. Plaudono all’iniziativa anche i 5stelle: “Con questa intitolazione si viene a colmare una lacuna che molti torinesi, non solo quelli di fede granata, aspettavamo fosse colmata – spiega la capogruppo pentastellata, Valentina Sganga – Mazzola e la sua storia sono un esempio e un vanto per la città che ha ospitato le sue gesta sportive”.

Fonte Repubblica.it


loading...

COMMENTA L'ARTICOLO