Cairo:”Mazzarri è un martello…”


Cairo al Corriere di Torino è pronto all’ultimo sprint: «Quando giochiamo da Toro non ce n’è per nessuno».

Urbano Cairo è molto soddisfatto della stagione del suo Torino. Il presidente ha concesso un intervista al Corriere di Torinodove si espresso a tutto tondo sul momento del Toro: «Dopo tante partite da Toro, una sconfitta come quella contro il Bologna ci sta. Non ha senso adesso tornare su quella gara, quello che c’era da dire è stato detto da Mazzarri. Bisogna continuare la nostra marcia. Mazzarri è un vero martello, un lavoratore eccezionale, una garanzia».

Il presidente granata parla poi di Sirigu e Izzo, di ritorno dal doppio impegno con la Nazionale di Roberto Mancini: «Sì, sono felice per l’ennesimo riconoscimento alle qualità di Sirigu, credo che la sua affidabilità sia ormai evidente a tutti. Sono felice per l’esordio di Izzo, acquistato quest’estate e subito capace di incarnare quelli che sono i valori più cari ai tifosi del Toro».


COMMENTA L'ARTICOLO