Mazzarri presenta la sfida di domani:"Sarà dura" - IL TORO SIAMO NOI
Mazzarri presenta la sfida di domani:"Sarà dura" - IL TORO SIAMO NOI
Mazzarri presenta la sfida di domani:"Sarà dura" - IL TORO SIAMO NOI
Mazzarri presenta la sfida di domani:"Sarà dura" - IL TORO SIAMO NOI
Mazzarri presenta la sfida di domani:"Sarà dura" - IL TORO SIAMO NOI

Mazzarri presenta la sfida di domani:”Sarà dura”


“Voglio l’atteggiamento giusto dall’inizio: nessuno deve pensare che sia facile, domani sarà una battaglia”. Mazzarri chiede una prestazione determinata al Torino, domani in casa contro il Frosinone reduce da una settimana di ritiro vista la situazione in classifica: “Questo inizio di campionato ha dimostrato che non esistono partite facili per nessuno – spiega l’allenatore del Torino -, il Frosinone farà la partita della vita, come è giusto che sia”.

L’obiettivo granata è vincere e bissare il successo ottenuto lo scorso turno con il Chievo prima della pausa per le nazionali: “Domani sarebbe importante ottenere una risposta positiva, entrare in campo fin dal primo minuto come voglio io. Dovremo essere più motivati di loro”.

Mazzarri dovrà scegliere chi affiancherà Belotti in attacco:”Iago Falque sta rientrando, non vogliamo perderlo e non voglio avere giocatori che dovranno poi essere sostituiti a partita in corso, Zaza per quanto fatto a Verona con il Chievo meriterebbe due maglie da titolare, ma devo capire la sua autonomia”.