Mazzarri:”Poche parole e molto lavoro”


Abbiamo creato i presupposti per fare un ritiro importante. Vogliamo parlare poco e fare i fatti, cercare di correre e dare soddisfazione a questo pubblico fantastico”. Parlando dell’amichevole che si era svolta nel pomeriggio il mister l’ha così commentata: “Era previsto che fossimo un po’ imballati, ma dopo i primi cinque-sei minuti abbiamo cercato di fare quello che avevamo preparato. Siamo molto contenti”. Alla domanda se avrebbe concesso un po’ di riposo ai giocatori ha risposto: “ Va bene, domani pomeriggio”. E su Bormio ha detto: “Un grazie all’organizzazione, sono veramente squisiti e ci assistono trattandoci benissimo. Il posto è bellissimo e c’è la temperatura ideale per allenarsi bene. Per il momento va tutto nel modo migliore”. Ha proseguito parlando del lavoro che farà fare la prossima settimana e in seguito a Torino: “Accorceremo le distanze e faremo un lavoro più brillante per poi disputare le due amichevoli nelle quali valuteremo la forza e cercheremo di far giocare tutti. Prepareremo il ritorno a Torino e tornati a casa lavoreremo sulla velocità”. Ed infine un auspicio per questa stagione: “Dobbiamo ripartire dalle ultime giornate quando avevamo iniziato a giocare come piace a me in modo da ripartire forte facendo poche chiacchiere e correndo molto, essere una squadra unita con un anima e non mollare mai e avere lo spirito che ha questa gioventù”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.