WM:”Chi resta dovrà avere motivazioni al massimo,anche Belotti”


Walter Mazzarri:“Si riparte con concetti che nelle ultime partite si sono visti a tratti e che prima facevamo più difficoltà a raggiungere. La mentalità non è mai inutile. Se questi ragazzi vogliono diventare campioni devono migliorare anche in certi atteggiamenti, bisogna fare sempre l’interesse della squadra nelle due fasi, altrimenti nel calcio moderno non si fa niente”.

Su Belotti: “Il prossimo anno per certi equilibri si partirà con quattro attaccanti, due titolari e due in panchina. Chi resterà qui dovrà avere il massimo delle motivazioni”.

COMMENTA L'ARTICOLO