Lentini:”Questo Toro non va nessuna parte”


Gigi Lentini ha parlato della situazione del Toro a Tuttosport in una bella intervista.

Rimane sempre il ricordo più bello della mia vita da calciatore: il granata è un pensiero fisso, mi vengono ancora i brividi quando penso alle notti contro Real Madrid e Ajax». E il cuore sanguina quando si parla della squadra. «Ho la sensazione che il Toro, quest’anno, non possa andare da nessuna parte: i giocatori li ha voluti Mihajlovic, è normale che Mazzarri ci debba mettere un po’ di tempo prima di trovare la quadra. Ed è anche una questione di spogliatoio: non ho mai visto un gruppo sereno quando i risultati non arrivano».
«Cairo non mi ha mai chiamato o voluto conoscere, ci siamo stretti la mano soltanto una volta durante una partita fra vecchie glorie del Toro,ha avuto il merito di costruire una società con i conti a posto e non è cosa da poco, su questo aspetto bisogna togliersi il cappello»

COMMENTA L'ARTICOLO