Oggi Zapata compie gli anni e sabato può diventare un giocatore del Toro a titolo definitivo - IL TORO SIAMO NOI
Oggi Zapata compie gli anni e sabato può diventare un giocatore del Toro a titolo definitivo - IL TORO SIAMO NOI
Oggi Zapata compie gli anni e sabato può diventare un giocatore del Toro a titolo definitivo - IL TORO SIAMO NOI
Oggi Zapata compie gli anni e sabato può diventare un giocatore del Toro a titolo definitivo - IL TORO SIAMO NOI
Oggi Zapata compie gli anni e sabato può diventare un giocatore del Toro a titolo definitivo - IL TORO SIAMO NOI
Oggi Zapata compie gli anni e sabato può diventare un giocatore del Toro a titolo definitivo - IL TORO SIAMO NOI

Oggi Zapata compie gli anni e sabato può diventare un giocatore del Toro a titolo definitivo

Duvan Zapata compie 33 anni, 11 dei quali li ha trascorsi nel campionato italiano. Nato a Santiago de Calì in Colombia, è stato portato in Serie A dal Napoli e ha indossato anche le maglie di Udinese, Sampdoria e Atalanta prima di quella granata. Un percorso quasi tutti in Italia che l’ha fatto diventare uno dei migliori bomber della storia del nostro campionato: 7 volte in doppia cifra, negli anni 2000 è riuscito solo a Ibrahimovic e Immobile. Da neanche un anno sta giocando e segnando con il Torino. Nove gol finora, ma un contributo ancora più prezioso dentro e fuori dal campo. In granata resterà minimo tre stagioni, vista la durata del contratto. Pronto a segnare ancora tanti gol, con la voglia di un ragazzino e i colpi di un campione. Finora in carriera ha segnato 165 gol in 448 partite.

Alla prima presenza in una partita nel mese di aprile Duvan Zapata diventerà interamente de Toro.Tre milioni di prestito oneroso più sette per il riscatto, il valore totale dell’operazione è quindi di 10 milioni.In questa stagione è già andato in doppia cifra con grande anticipo sul finire dell’annata, 1 gol lo aveva segnato quando ancora giocava nell’Atalanta e altri 9 li ha fatti finora indossando la maglia del Torino.Zapata è tornato a essere una sicurezza soprattutto dal punto di vista fisico, dopo due stagioni con (pochi) alti e (parecchi) bassi dovuti a infortuni.

COMMENTA L'ARTICOLO

Scopri di più da IL TORO SIAMO NOI

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading