Un altro,inutile,pareggio:1-1 - IL TORO SIAMO NOI
Un altro,inutile,pareggio:1-1 - IL TORO SIAMO NOI

Un altro,inutile,pareggio:1-1



Un punto a testa per Sassuolo e Torino nella gara del Mapei Stadium. Apre le danze Pinamonti dopo cinque minuti, risponde subito dopo Zapata. Leggermente meglio il Torino che crea qualcosa in più ma che a conti fatti perde altro terreno rispetto al treno Europa. Punto che invece dà un po’ d’ossigeno al Sassuolo in ottica salvezza.



Nel Sassuolo torna a disposizione Matheus Henrique che riprende posto in regia; nel Torino invece rientrano Rodriguez e Ilic. Passano cinque minuti e il Sassuolo la sblocca: cross di Pedersen dalla destra, colpo di testa di un solissimo Pinamonti e palla in rete per l’1-0. Ne passano altri quattro di minuti e il Torino pareggia: cross di Bellanova, tocco di Zapata anche lui da solo e 1-1. Dopo l’avvio scoppiettante la gara procede a ritmi più lenti, con entrambe le squadre che provano a impostare palleggiando. Al 20′ finisce la partita di Rodriguez, infortunato e sostituito da Masina. Qualche guizzo inconcludente da una parte e dall’altra caratterizza la parte centrale del primo tempo fino al 28′ quando Bellanova mette in mezzo un altro ghiotto pallone con Viti anticipa Vlasic. Poi è Zapata che dal limite dell’area conclude con potenza sfiorando il palo alla destra di Consigli. Al 42′ è Vlasic che si libera bene al tiro ma senza inquadrare lo specchio della porta. Prima dell’intervallo è Bajrami che prova ad impegnare Milinkovic-Savic su punizione ma il serbo è attento. 

L’avvio di secondo tempo è piuttosto scialbo con molti errori e imprecisioni e portieri che restano a lungo spettatori non paganti. Una palla velenosa di Ilic in area e un tiro di Laurentié respinto da Tameze sono le uniche emozioni nel primo quarto d’ora. Il ritmo resta basso, nessuna delle due riesce ad innescare le proprie frecce offensive e il nulla regna sovrano. Al 72′ Dionisi e Juric provano a smuovere le acque con i primi cambi: dentro Racic e Defrel da una parte, Ricci e Okereke dall’altra. Al 77′ doppia chance per il Torino, prima con Vlasic il cui tiro viene deviato in calcio d’angolo sfiorando il palo e poi con Zapata di testa con Consigli attento. All’81’ Laurentiè chiama all’intervento sul primo palo Milinkovic-Savic che risponde presente.  Arrivano altri cambi che non modificano però l’andamento della gara. L’ultima emozione è su un colpo di testa di Zapata al 95′ su cui Consigli risponde alla grande. Finisce 1-1.

Scopri di più da IL TORO SIAMO NOI

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading