Ancora Karamoh e il Toro ritrova la vittoria - IL TORO SIAMO NOI
Ancora Karamoh e il Toro ritrova la vittoria - IL TORO SIAMO NOI
Ancora Karamoh e il Toro ritrova la vittoria - IL TORO SIAMO NOI
Ancora Karamoh e il Toro ritrova la vittoria - IL TORO SIAMO NOI
Ancora Karamoh e il Toro ritrova la vittoria - IL TORO SIAMO NOI
Ancora Karamoh e il Toro ritrova la vittoria - IL TORO SIAMO NOI

Ancora Karamoh e il Toro ritrova la vittoria

Juric schiera Karamoh e Miranchuk a supporto di Sanabria, Thiago Motta risponde con Barrow unica punta, Orsolini, Ferguson e Soriano trequartisti. Il primo tempo è a senso unico, i padroni di casa chiudono il Bologna nella sua metà campo e spingono sull’acceleratore. Al 9′ Singo anticipa il suo marcatore, ma il suo colpo di testa è facile preda di Skorupski; al 13′ Karamoh si traveste da difensore e respinge per sbaglio un tiro ben indirizzato di Miranchuk. Il vantaggio del Torino è nell’aria e al 22′ si concretizza grazie a Karamoh, che, servito da Sanabria, semina il panico nell’area di rigore felsinea e deposita in rete. La reazione degli ospiti non arriva, il primo tempo di Torino-Bologna si chiude sul risultato di 1-0.

Nella ripresa il Bologna è più deciso, soprattutto dopo l’ingresso di Zirkzee. I felsinei ci provano con una girata di Barrow, disinnescata in due tempi da Milinkovic-Savic, e soprattutto con Orsolini al 72′, sul quale è strepitoso Schuurs con il salvataggio in extremis. Il Torino dal canto suo potrebbe anche raddoppiare, tuttavia all’80’ Vojvoda di testa manda incredibilmente alto. Il forcing degli ultimi minuti non porta a nulla di buono: Torino-Bologna finisce 1-0.

IL TABELLINO
TORINO-BOLOGNA 1-0
Torino (3-4-2-1): Milinkovic-Savic 6; Djidji 6,5, Schuurs 6,5, Buongiorno 6; Singo 6,5 (28′ st Aina 6), Linetty 6,5, Ilic 6, Rodriguez 6 (28′ st Vojvoda 5,5); Miranchuk 6, Karamoh 7 (28′ st Radonjic 6); Sanabria 6,5 (41′ st Seck sv). A disp.: Fiorenza, Gemello, Gravillon, N’Guessan, Bayeye, Adopo, Gineitis. All.: Juric 6,5
Bologna (4-2-3-1): Skorupski 6,5; Posch 6, Sosa 5,5 (33′ st Kyriakopoulos 6), Lucumì 5,5, Cambiaso 6; Schouten 6, Moro 5,5; Orsolini 5,5, Ferguson 6, Soriano 5,5 (12′ st Zirkzee 6); Barrow 5,5. A disp.: Bardi, Ravaglia, Soumaoro, Bonifazi, Lykogiannis, De Silvestri, Medel, Aebischer, Pyythia, Arnautovic, Sansone. All.: Motta 5,5
Arbitro: Rapuano
Marcatore: 22′ Karamoh
Ammoniti: Buongiorno (T), Barrow (B), Schouten (B), Vojvoda (T)

LE STATISTICHE
•    Terzo gol in questo campionato per Yann Karamoh: il classe ’98 ha già stabilito il proprio record realizzativo in un singolo campionato di Serie A (precedentemente due reti in 24 presenze con il Parma nel 2020/21).
•    Il Torino è andato a segno in tutte le ultime 18 gare interne contro il Bologna nel massimo campionato: è la serie aperta più lunga di incontri casalinghi consecutivi in gol per i granata in Serie A, considerando le avversarie attualmente nella competizione.
•    Solamente Victor Osimhen (cinque) ha segnato più gol di Yann Karamoh in Serie A da inizio febbraio (tre).
•    Il Torino ha vinto tre delle ultime sette partite (2N, 2P), tante vittorie come nelle precedenti 13 gare nella massima serie (4N, 6P).
•    Il Bologna ha perso due delle ultime quattro gare di campionato (2V), tante sconfitte come nelle ultime sette nella competizione (4V, 1N).
•    Yann Karamoh ha realizzato un gol per due partite consecutive in Serie A per la prima volta in carriera.
•    Antonio Sanabria è stato coinvolto in otto reti in questo campionato (sei gol e due assist): l’attaccante granata ha già eguagliato il numero di gol a cui ha preso parte in un singola stagione di Serie A (otto sia nel 2021/22 che nel 2019/20).
•    Il Torino è andato a segno in tutte le ultime 18 gare interne contro il Bologna nel massimo campionato: è la serie aperta più lunga di incontri casalinghi consecutivi in gol per i granata in Serie A, considerando le avversarie attualmente nella competizione.
•    Il Bologna non è riuscito a segnare nemmeno un gol contro il Torino in questa sfida: l’ultima volta che i rossoblù sono rimasti senza reti in trasferta in un match di Serie A risale alla gara contro la Roma del gennaio scorso (sconfitta fuori casa sempre per 1-0).
•    Il Bologna ha effettuato solo due conclusioni in questo primo tempo: era dalla gara contro il Sassuolo dal maggio 2022 che i rossoblù non concludevano una prima frazione con meno tiri tentati (zero in quel caso).
•    150ª presenza per Musa Barrow in Serie A.
 

Scopri di più da IL TORO SIAMO NOI

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading