Il Toro passa anche a Cremona - IL TORO SIAMO NOI
Il Toro passa anche a Cremona - IL TORO SIAMO NOI
Il Toro passa anche a Cremona - IL TORO SIAMO NOI
Il Toro passa anche a Cremona - IL TORO SIAMO NOI
Il Toro passa anche a Cremona - IL TORO SIAMO NOI

Il Toro passa anche a Cremona

Nel primo tempo parte meglio la Cremonese, ma a sbloccare la partita è il Torino. Prima Singo sfonda a destra, non trovando nessuno in mezzo e poi al 17′, i granata passano. Aina crossa dentro da sinistra, riceve Radonjic, che mette dentro per Vlasic: deviazione, controllo del neo arrivao e tocco ravvicinato in porta: Bianchetti interviene e nel tentativo di allontanarla se la porta in rete. Autogol e lombardi sotto di una rete. La Cremonese reagisce grazie a un tiro da fuori proprio di Bianchetti, ben parato da Milinkovic-Savic. La Cremonese insiste, ma il Toro difende bene e riparte, grazie alla qualitá e alla velocitá di Radonjic. La prima frazione termina 1-0 per il Torino, con una Cremonese troppo imprecisa in fase offensiva.



La ripresa si apre con una grande occasione per il Torino: Schuurs entra in percussione, serve Sanabria, che tocca per Radonijc: a tu per tu il serbo non calcia benissimo e trova un attento Radu pronto a respingere. La Cremonese piano piano si spegne, il Torino va vicino al raddoppio ancora con Radonjic e con Linetty, che a tu per tu si fa murare da Radu. Al 65′, peró, arriva il 2-0: Radonjic con il tacco per Vojvoda, che gliela restituisce e trova pronto il serbo all’impatto. Primo gol in Serie A per il numero 49 e partita in ghiaccio per la squadra di Juric. Al 70′ Milinkovic-Savic con una grande parata nega la rete al mancino di Dessers. Ma all’80’ la squadra di casa la riapre: sponda perfetta di Dessers per Sernicola, che trova un mancino a giro meraviglioso. 1-2 e Cremonese tutta in avanti nel finale. Il forcing non basta, vince il Torino e vola a quota 7 punti.