Belotti rientra prima,ma mette il Toro in stand-by

La strategia di Andrea Belotti sembra chiara, almeno secondo ‘La Stampa’. L’offerta di Urbano Cairo per un generoso ritocco dell’ingaggio, che passerebbe a 4 milioni di euro per le prossime stagione, è arrivata tardiva e il capitano del Toro sta aspettando il mese di agosto, quando finalmente il mercato entrerà nel vivo e qualche top club potrà pensare anche a lui. Per ora ha deciso che il 2 agosto farà rientro a Torino unendosi ai compagni e poi aspetterà una chiamata, quella giusta.

Andrea Belotti viene valutato da Cairo circa 35 milioni di euro. Il Gallo, per il quale qualche anno fa il patron granata chiedeva cento milioni, ad un anno dalla scadenza del suo contratto potrebbe andare via ad un terzo della cifra. Senza il rinnovo di fatto il club dovrebbe accontentarsi di una pretesa decisamente inferiore. Ma quale club potrebbe prendere il centravanti del Torino? In Italia ci sarebbero due squadre pronte all’assalto: in primis la Roma, che però in questo momento sembrerebbe a corto di liquidità spendibile (piace soprattutto a Mourinho sin dai tempi del Tottenham, quando arrivò proprio per lui una grossa offerta), sullo sfondo anche l’Atalanta, ma soltanto in caso di una cessione importante in avanti.

Qualora Belotti andasse via, il Torino avrebbe individuato in Andrea Petagna il sostituto ideale. Il centravanti del Napoli classe 1995, che piace anche all’Inter, già nella primavera del 2020 era stato corteggiato dal ds Vagnati, con una cessione del Gallo l’interesse potrebbe diventare qualcosa di ben più concreto.

Le parole di Juric su Belotti

“E’ un top player, anche per il suo modo di fare calcio. L’ho detto al Gallo, quello degli ultimi sei mesi non mi è piaciuta. Valuterà lui, sceglierà lui se è il momento di cambiare o se mi viene a dire che è il mio capitano e viene a fare la battaglia con me. Ho notato un po’ di saturazione e non di grande allegria, ci sta nel calcio. Questo è da valutare noi, vogliamo prendere una strada e non c’è posto per gente non contenta”.