Izzo:”Con Juric lavoriamo duro,voglio tornare in azzurro”

Armando Izzo, ha parlato in conferenza stampa. Ecco che cosa ha detto:

Juric l’aveva già allenata al Genoa e lei aveva lavorato anche con Gasperini. Che differenze e somiglianze ci sono fra i due mister?


“Sono due grandi allenatori e sono molto simili. Hanno un metodo di lavoro simile. Sono entrambi molto fisici che lavorano sull’intensità e sulla capacità fisica”.

Potrebbe essere questo il suo anno visto che il modulo può esaltare le sue caratteristiche e magari farle ritrovare il posto in Nazionale?


“Sì, il mio obiettivo è questo. Con Giampaolo il modulo non è del tutto adatto alle mie caratteristiche, anche perché da quando gioco in A ho sempre agito a tre dietro. Conoscendo molto bene mister Juric so che cosa vuole e spero di fare bene e guadagnarmi la sua fiducia”.

Rispetto agli allenamenti dei passati ritiri con il Torino questo com’è?


“Come dicevo, sono carichi di lavoro molto pesanti e si corre tantissimo. Il mister lavora molto sull’intensità quindi ogni allenamento è veramente duro. Bisogna continuare così in modo da prepararci al meglio per il campionato”.