Lazio-Toro: adesso la Procura Federale indaga sul Toro

Le motivazioni della sentenza della Corte Sportiva d’Appello su Lazio-Torino, scritte in quella maniera, con quelle accuse plateali al comportamento “furbesco” del Torino, non potevano non sortire effetto. La Procura Federale ha aperto un’indagine sui granata. Sul modo con cui – questa è la tesi motivata dal Giudice Sandulli – avrebbero cavalcato l’epidemia di Covid nel proprio spogliatoio, ottenendo l’annullamento della trasferta a Roma grazie all’intervento dell’Asl di Torino.

“Il Torino ha tratto profitto dall’Asl. Comportamenti non in linea con i principi di lealtà”, aveva scritto tra l’altro Sandulli nelle motivazioni del verdetto. Che ora avrà dunque un seguito. Perché nel frattempo la Lazio, scrive il Corriere dello Sport, è pronta ad andare al Collegio di Garanzia del Coni.

COMMENTA L'ARTICOLO